^^

..:: Radar ::..





Il radar meteorologico è uno strumento che consente di rilevare le idrometeore quali pioggia, neve, grandine o pioggia ghiacciata presenti nell'atmosfera. Il suo principale vantaggio è la possibilità di acquisire dati in tre dimensioni relativi ad aree estese: ad esempio possiamo monitorare un volume fino a 200 km di distanza e 15 km di altezza dal suolo in pochi minuti. Il suo principio di funzionamento è molto semplice: vengono emessi brevi impulsi di onde elettromagnetiche di elevata potenza nell’atmosfera lungo la direzione di puntamento dell'antenna che può variare sia in orizzontale che in elevazione. I pacchetti di onde così emessi vengono riflessi dagli oggetti presenti nell'atmosfera e irradiati in tutte le direzioni tra cui quella del RADAR.
informazioni aggiuntive qui

NOTA: Quando l'ora indicata è nel sistema di riferimento UTC per passare all'ora locale sommare:
1 ora se è in vigore l'ora solare
2 ore se è in vigore l'ora legale

Click sulle immagini per lo zoom
( a seconda della dimensione dell' immagine e della velocità della tua linea internet il caricamento potrebbe essere più o meno lento)

Radar Nord Italia Radar Nord Italia OFF-LINE
Radar Nord Ovest Radar Piemonte OFF-LINE
Radar Veneto Radar Veneto OFF-LINE

Radar Liguria Radar Liguria OFF-LINE
Radar Trentino Radar Trentino OFF-LINE
Radar Friuli Radar Friuli OFF-LINE

Radar Emilia Romagna Radar Emilia Romagna OFF-LINE
Radar Toscana Radar Toscana OFF-LINE
Radar Abruzzo Radar Abruzzo OFF-LINE


Radar Sardegna Radar Sardegna
Radar Centro Italia Radar Centro Italia OFF-LINE
Radar Italia Radar Italia

Danimarca Radar Danimarca
Germania Radar Germania OFF-LINE
Belgio Radar Belgio

Francia Radar Francia OFF-LINE
Slovenia Radar Slovenia OFF-LINE
Croazia Radar Croazia OFF-LINE

Estonia Radar Estonia OFF-LINE
Turchia Radar Turchia OFF-LINE
Europa Radar Europa

USA
Radar USA OFF-LINE

METEO PILLOLE
La più intensa nevicata in 24 ore
Silverlake nel Colorado - USA
Il 14 aprile 1921 caddero 193 cm di neve. C'è anche un dato, ma non è ufficiale di: Roccacaramanico (1050m), Abruzzo, Italia. Il 17 dicembre del 1961, caddero 340 cm di neve.Il centro abitato si trova a 1050 m, in un imbuto naturale tra il monte Morrone (2061 m) ed il Massiccio della Majella (2793 m) che riceve fortissime precipitazioni da stau con venti settentrionali ed orientali.
Share

Non seguire questo link o sarai bannato dal sito!